Direzione

mi

MI JUNG MANFRINI-CAPRA

Nata a Seoul – Corea del Sud, cresciuta in Svizzera, completa la sua formazione di danza a New York presso la Alvin Ailey American Dance Center. Lavora con coreografi della scena newyorkese come Carl Bailey, Kevin Jeff, Alvin Ailey e Chen & Dancers e partecipa a diverse tournée che la portano a esibirsi in tutta Europa, negli Stati Uniti e in Cina.

Nel 1993 apre la propria scuola Area Danza. La scuola è parte della Federazione Svizzera Scuole di Danza, di Danse Suisse e della Russian Ballet Association.

Nel 2000 si diploma presso la Russian Ballet Association. Nel 2003 fonda la compagnia “Touch Dance Company” che affianca il “Giovane Balletto Ticinese” compagnia giovanile della scuola Area Danza. Nel 2010 le viene attribuito il Premio Cultura della città di Bellinzona. Tra i suoi lavori più noti si possono segnalare: Looking for – RTSI 2003; Catulli Carmina – RTSI 2003, in collaborazione con il Coro della RSI, diretta da Diego Fasolis ; La danza della vita – Variofilm 2003; Stabat Mater – Palazzo dei Congressi 2011 e Chiesa Collegiata di Bellinzona 2012; Requiem Tedesco di Brahms – La Rinascita 2013; è stata messa in scena nuovamente nella meravigliosa Collegiata di Bellinzona ; Solo 20 – Per il Teatro Sociale di Bellinzona nel 2014 Solo 20; L’Amore è una cosa meravigliosa nel 2015, e Vite vere vite nude nel 2016.

Coreografa, insegnante e ballerina indipendente, apprezzata in Svizzera e all’estero, è caratterizzata da un personalità attiva e presente nel mondo della danza svizzera ed internazionale.

Mi Jung Manfrini-Capra ha affinato con gli anni esperienza e metodologia di insegnamento molto personali, sempre all’avanguardia. Il suo stile coreografico è nato con il connubio di due tecniche portanti della danza moderna: Graham e Horton, che con il tempo si è sviluppato, insieme a un senso estetico modulato sulla fluidità, uno stile molto personale.

 

anna

ANNA DOMENIGONI

Dal 1994 presso Area Danza, consegue i diplomi della Russian Ballet Association no all’Elementary. Partecipa come nalista ai concorsi internazionali di Nyon, Soletta, Milano in diverse riprese, e per ben tre volte a quelle di Youth America Grand Prix a New York. Nel 2003, anno di fondazione, entra a far parte del Giova- ne Balletto Ticinese.

Durante il suo percorso con Area Danza e il GBT danza in tutte le produzioni della scuola e della giovane compagnia nei ruoli più importanti. Nonostante l’impe- gno della frequenza all’università di Zurigo. Si laurea in storia dell’arte, cinema e fotogra a nel 2014. Nel 2010 è tornata a danzare con il Giovane Balletto Ticinese, partecipando alle nali YAGP.

Nel 2013 danza nella produzione del Giovane Balletto Ticinese “Requiem Tedesco di Brahms” e condivide la direzione di Area Danza Accademia di Danza della Sviz- zera Italiana e del Giovane Balletto Ticinese. Nel 2014 entra a far parte della Touch Dance Company e danza nello spettacolo Solo 20, l’Amore è una cosa meravigliosa, Expo Milano al Padiglione Svizzero.